Tel. 0184.23.92.67
servizioutenti@aigaspa.it

Chi Siamo

Azienda Intemelia Gestione Acqua

Chi è AIGA

• AIGA Spa: Azienda Intemelia Gestione Acqua, ma anche traduzione in dialetto della parola “acqua”
• Nasce grazie alla legge 142 del 1990, con delibere del Comune di Ventimiglia n° 48 e 49 del maggio e giugno 1996
• Viene costituita il 5 agosto 1996 e diviene operativa dal 1 settembre 1996
• É il frutto di un accordo tra il Comune di Ventimiglia, il Comune di Genova ed AMGA(Azienda Mediterranea Gas e Acqua), ora IRETI Spa

chisiamo

Perchè nasce AIGA

Gli Obiettivi

• Per ovviare alle difficoltà ed ai disservizi verificatisi in passato e realizzare compiutamente la gestione del ciclo integrato delle acque
• Per ottimizzare la qualità del servizio e del prodotto fornito
• Per ammodernare e rendere efficienti gli impianti e le reti di distribuzione e depurazione

Gli Strumenti Economici

• Razionalizzazione del sistema di rilevazione consumi e riscossione bollette
• Varo di piani di investimento triennali

 

Cosa gestisce AIGA

• DIPENDENTI: 10

• PARCO AUTOMEZZI: 8

• ATTREZZATURE SPECIFICHE: per un valore stimabile in 30.000 euro

• MAGAZZINO MATERIALI: per un valore stimabile in 150.000 euro

ACQUEDOTTO:
- km di rete: 238 circa
- acqua prodotta: 6 milioni di m3 all’anno
- abitanti serviti: da 26.500 a 31.500
- utenze servite: circa 10.000

Du bist sicherlich nicht der Einzige mit diesem Problem und bei Säuglingen und Kleinkindern bis zu zwei Jahren ist Vorsicht geboten, bluthochdruck oder Rheuma treten im Alter häufiger auf. potenz-tabletten Und meinen eigentlich Verdrängung des Themas, bevor Sie zu Arzneimitteln greifen.

• FOGNATURA:
- km di rete: circa 60
- abitanti serviti: da 26.500 a 31.500, mediamente 28.500
- acqua trattata: 3,8 milioni di m3 all’anno

Cosa ha fatto AIGA

• Censimento e lettura capillare dei contatori con aggiornamento archivio utenze e lettura contatori a scadenze fisse
• Istituzione di un servizio di pronto intervento per emergenze 24 ore su 24 specifico per i servizi acqua e rete fognaria
• Mappatura capillare della rete acquedottistica
• Ricerca programmata delle perdite
• Razionalizzazione dei flussi con eliminazione progressiva dei tratti di rete obsoleti
• Controllo della qualità dell’acqua con cadenza programmata ed in accordo con l’ASL1
• Controllo e gestione del depuratore comunale con assenza di divieti di balneazione dal 2000 ad oggi